Cerchi un commercialista a Roma? Stai pensando di aprire la Partita IVA o, semplicemente, vorresti che fosse una persona di fiducia a gestire la tua attività? Niente paura: con Fiscozen puoi ottenere un servizio di qualità ad un prezzo molto vantaggioso e ricevere assistenza, in qualsiasi momento, da parte di un team di consulenti fiscali.

Vuoi saperne di più?

Ecco tutto ciò che devi sapere per sostituire il commercialista a Roma con un nuovo e interessante servizio!

Commercialista Roma: quanto costa?

Il costo di un commercialista a Roma può risultare piuttosto gravoso. Specialmente per i giovani che sono agli inizi della propria carriera, ma anche per chi ha un fatturato non troppo elevato. Nelle grandi città, come Roma o Milano, i prezzi dei servizi lievitano velocemente, fino a raggiungere cifre inaccessibili per un piccolo freelancer!

Come ovviare a questo problema, senza rinunciare ad una valida assistenza fiscale? Semplice: con Fiscozen!

Il commercialista a Roma ti segue nella compilazione della dichiarazione dei redditi, nel versamento di imposte e contributi e nello svolgimento di tutti gli adempimenti? Fiscozen ti offre i medesimi servizi, ma ad un prezzo decisamente più competitivo. Inoltre, mentre un grande studio di commercialisti a Roma probabilmente avrà poco tempo da dedicare alla piccola partita IVA (di solito i grandi studi gestiscono grandi società), con Fiscozen sarai assistito in maniera puntuale ed efficiente. Attraverso una semplice chat, infatti, potrai inviare messaggi e contattare direttamente un consulente, che ti risponderà prima possibile. Dunque, avrai subito le risposte a qualsiasi dubbio o problema, senza attendere giorni o settimane!

Se il costo di un commercialista a Roma è troppo alto, prova Fiscozen per un risparmio assicurato!

Come aprire la Partita IVA a Roma?

Per aprire la Partita IVA, occorre rivolgersi ad un commercialista a Roma o ad un esperto in materia fiscale.

Durante questa prima fase, infatti, bisogna prendere decisioni importanti, che andranno ad influenzare l’attività in futuro: il Codice ATECO, il regime fiscale (regime ordinario o regime forfettario), la cassa previdenziale.

Per essere certo di svolgere correttamente l’operazione, dunque, ti serve l’assistenza di uno specialista: se non hai un commercialista a Roma di fiducia o se vuoi abbattere i costi di apertura, rivolgiti a Fiscozen!

Con Fiscozen puoi aprire la Partita IVA gratuitamente, in tempi brevi e senza rischi: che tu sia un aspirante infermiere o avvocato, che tu voglia avviare un e-commerce o un nuovo canale YouTube, riceverai il supporto che ti occorre, per dare inizio serenamente alla tua nuova attività commerciale.

In particolare, verrai assistito durante i passaggi più delicati dell’apertura della Partita IVA, ovvero:

1. Agenzia delle Entrate

L’apertura della Partita IVA può essere effettuata in sede, presso uno degli uffici dell’Agenzia delle Entrate presenti sul territorio nazionale, o in maniera telematica. Scegliendo la procedura online, con l’assistenza di Fiscozen, i tempi si accorciano: potrai, dunque, iniziare a fatturare (e guadagnare) praticamente da subito.

2. Codice ATECO

La procedura richiede la selezione del Codice ATECO più in linea con l’attività che andrai a svolgere. Come abbiamo visto più volte, ogni professione o settore si abbina ad un codice specifico: una scelta apparentemente semplice, che però non andrebbe mai sottovalutata. Dal Codice ATECO, infatti, derivano aspetti molto importanti della tua attività: come la percentuale di spese che potrai dedurre dal fatturato annuo nel regime forfettario.

3. Regime fiscale

Il tuo commercialista a Roma ha il compito di assegnarti il Codice ATECO più adatto (es. architetto, psicologo, ma anche tatuatore web designer) ed aiutarti nella scelta del regime fiscale.

Se la tua attività è ancora in una fase iniziale e i tuoi introiti non superano i 65.000 euro all’anno, puoi usufruire delle agevolazioni previste dal regime forfettario, che si rivolge, appunto, ai piccoli contribuenti e ai giovani.

Con il regime forfettario, le imposte e le spese si abbattono ulteriormente: non dovrai versare i comuni tributi, come Irpef o Irap, ma una sola “flat-tax” con aliquota fissa al 15% (o, per i primi cinque anni, al 5%).

Meno costi e meno responsabilità, per chi sceglie il regime forfettario: tra i vantaggi più interessanti, oltre ad una netta riduzione delle spese, vi è la possibilità di operare al di fuori del campo IVA. In altri termini, non dovrai aggiungere una percentuale variabile tra il 4 e il 22% sulle tariffe dei tuoi prodotti e/o servizi, per l’Imposta Sul Valore Aggiunto. Pertanto, avrai maggiori chance di essere scelto dai tuoi clienti e di affermarti nel tuo settore.

Se tutto ciò non dovesse bastare, con il regime forfettario sarai esonerato da un’ampia parte di adempimenti, come la presentazione dell’esterometro, l’uso della fatturazione elettronica, ma anche l’obbligo di registrare le tue fatture. La conseguenza è che il costo di un commercialista a Roma, per chi adotta questo regime, è molto più basso. E lo stesso vale per chi decide di iscriversi a Fiscozen, che prevede offerte speciali per i forfettari.

4. Previdenza

Aprendo la Partita IVA, sarà tua cura versare i contributi che andranno a comporre il tuo trattamento pensionistico. Dunque, in fase di apertura, dovrai conseguire anche l’iscrizione alla tua Cassa di appartenenza (se svolgi una professione che fa capo ad un Ordine, come nel caso degli ingegneri o dei medici). O, in alternativa, iscriverti alla Gestione Separata dell’INPS, nella sezione dei commercianti, artigiani o dei liberi professionisti.

A seconda della Cassa Previdenziale o sezione INPS cui fa capo il tuo settore, le regole per il versamento dei contributi sono molto differenti. Sarà compito del tuo commercialista a Roma o del tuo consulente Fiscozen informarsi riguardo alle aliquote, alle scadenze e alle modalità di pagamento (es. contributi minimi o a percentuale). Qualche esempio? La maggior parte dei professionisti – dal copywriter all’amministratore di condominio – versa il 25,72% sul reddito imponibile. Commercianti e artigiani (es. massaggiatore, make-up artist, ecc.) sono, invece, tenuti a versare un contributo fisso minimo, a prescindere dall’ammontare del fatturato, mentre i rimanenti contributi hanno un’aliquota più bassa, che si aggira intorno al 21-24%.

Confrontandoti con il tuo commercialista a Roma o con un nostro consulente, potrai sapere in anticipo quanto andrai a versare per i tuoi contributi. Ma c’è di più: soltanto con Fiscozen puoi avere una previsione accurata e in tempo reale delle spese per tasse e previdenza. Ti basterà accedere all’area riservata, per vedere l’andamento del tuo fatturato annuale, leggere le prossime scadenze e conoscere l’ammontare della spesa per imposte e contributi.

Dichiarazione dei redditi a Roma?

Se hai già la Partita IVA e devi presentare la dichiarazione dei redditi, ti serve un commercialista a Roma davvero affidabile. Nei periodi di maggiore “affollamento”, e cioè a ridosso delle scadenze, è difficile trovare qualcuno disponibile. Se non hai ancora trovato il tuo consulente di fiducia, prova con Fiscozen: il primo servizio sempre attivo, con una squadra di specialisti in ambito fiscale, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi.

Inoltre, con Fiscozen, puoi effettuare e inoltrare la dichiarazione dei redditi… a distanza! Per farlo, basta caricare tutte le fatture dell’anno di riferimento ed inserire i dati relativi al proprio profilo fiscale, utilizzando l’area apposita sul sito. Un vantaggio non indifferente per chi si trova fuori dall’Italia per lavoro, per chi viaggia spesso o, semplicemente, fatica a conciliare tutti gli impegni. Non dovrai, infatti, recarti presso lo studio del tuo commercialista a Roma, bensì sarà sufficiente cliccare sulla tua dashboard e seguire le istruzioni: potrai farlo da qualsiasi posto, anche dall’estero, con una semplice connessione ad Internet e il tuo PC (o smartphone).

Conclusioni

Concludendo, se cerchi un commercialista a Roma o vorresti cambiare consulente per risparmiare sui costi di gestione della Partita IVA, dovresti valutare un servizio alternativo come Fiscozen!. Prezzi competitivi, assistenza di qualità e il vantaggio della tecnologia, per un servizio che cambierà, per sempre e in meglio, la gestione della tua fiscalità!

Compila il seguente form per richiedere una consulenza gratuita!

5/5 (1)

Questo articolo ti è stato utile? Lascia una valutazione