A cosa serve e quali dati deve contenere una fattura per coloro che possiedono una partita IVA. Con Fiscozen analizzeremo i dati da inserire in fattura, scopriremo gli errori dei fac simile fattura che trovi online e vedremo un nuovo modo di gestire la tua partita IVA.

La fattura di imprenditori e liberi professionisti

Indipendentemente che tu sia un imprenditore, una ditta individuale oppure un libero professionista, se aprirai partita IVA avrai sempre a che fare con le fatture. Queste, gioie e dolori dei contribuenti, sono spesso difficili da compilare, ci si dimentica sempre un dato, si sbaglia la forma o una nota e tutto diventa complesso. Ma allora come fare per compilare la fattura senza compiere errori e rimanendo sereni? Lo scoprirai con Fiscozen, che ti spiegherà che non serve un fac simile fattura.

Fattura: cos’è e a cosa serve?

La fattura è un documento fiscale che deve essere preparato ed emesso da chi è in possesso di una partita IVA e deve ricevere il pagamento di un servizio professionale o la vendita di beni. Come potrai notare dai fac simile fattura che trovi online, la fattura è quel documento che registra le vendite di prodotti e servizi e che ha lo scopo di provare la vendita del prodotto e del servizio, per avere il diritto di riscuotere o per certificare la riscossione.
Le tipologie di fatture
Esistono vari tipi di fattura anche in relazione alla tipologia di attività. Se sei un commerciante ad esempio la fattura può essere immediata, come lo scontrino fiscale, ed è emessa nello stesso momento in cui viene venduto il prodotto o effettuato il servizio. I liberi professionisti, al contrario, utilizzano principalmente la fattura differita, che è emessa in un secondo momento rispetto al lavoro. I modelli fac simile fattura online sono di questo tipo ma da oggi non ne avrai più bisogno, grazie a Fiscozen.

Vuoi conoscere le leggi riguardo i dati da inserire in fattura?

Compila il modulo sottostante e chiedi una consulenza gratuita a Fiscozen che saprà orientarti nella scelta del giusto servizio per le tue fatture!

 

Quali sono i dati da inserire in fattura?

Se sei un libero professionista che fa il consulente informatico, ad esempio, devi compilare la fattura entro il momento in cui avviene il pagamento del servizio. Il fac simile fattura che puoi trovare online conterrà:

  • la data;
  • il numero progressivo;
  • i dati dell’emittente;
  • i dati del compratore;
  • la descrizione del servizio;
  • il prezzo;
  • eventuali sconti;
  • le aliquota IVA;
  • prezzo imponibile e complessivo;
  • le note legali obbligatorie.

Tutto sarà in duplice copia, ma attenzione perché le cose possono cambiare a seconda della professione. È qui che puoi avere problemi con i fac simile fattura che trovi online.

La differenza tra le fatture: i regimi fiscali e le casse previdenziali

I fac simile fattura che trovi online non rispecchiano sempre tutte le tue necessità. Questo perché ogni regime fiscale, ogni cassa previdenziale e in generale ogni partita IVA ha delle caratteristiche particolari. A esempio, nel regime forfettario non c’è rivalsa l’IVA e quindi le tue fatture dovrebbero essere senza IVA, ma se sei iscritto alla gestione separata INPS è possibile addebitare al cliente la rivalsa del 4% INPS. Se ad esempio sei un avvocato devi inserire il corrispettivo dei contributi previdenziali della Cassa Forense in fattura e in generale se sei nel regime forfettario devi inserire delle note particolari, che non sempre i fac simile fattura hanno. Per di più se la legge cambia e tu non sei informato rischi di fare una fattura errata, intaccando la tua immagine professionale e correndo il rischio di incorrere in sanzioni.

A tutto c’è una soluzione, grazie a Fiscozen

Non fidarti dei fac simile di fattura che trovi online, ma piuttosto prova gratuitamente il nostro servizio di fatturazione che ti permetterà di non compiere più errori e rimanere sereno nella gestione della tua attività. Perché rischiare inutilmente? Se non hai ancora aperto partita IVA inoltre Fiscozen potrà supportarti nell’apertura della tua partita IVA! Cos’è Fiscozen? È un innovativo servizio online che ti permetterà di gestire tutti gli aspetti della tua partita IVA, dimenticando la paura di sbagliare. Grazie al piano base potrai scoprire il nostro software di fatturazione che, essendo impostato in base alla tua fiscalità, ti permetterà di non sbagliare più nessuna fattura. Inoltre avrai il registro delle fatture e potrai dimenticarti degli aggiornamenti di legge perché penserà a tutto Fiscozen! E se acquisti un piano in abbonamento, potrai scoprire un nuovo modo di gestire la tua partita IVA. Potrai ufficialmente salutare il vecchio commercialista perché avrai un migliore alleato per la tua attività. In unico punto, comodamente da casa con pc, tablet o da dove vuoi con il tuo smartphone, avrai un servizio completo che ti seguirà in tutti gli aspetti della partita IVA. Fiscozen, tramite i suoi esperti consulenti fiscali, risponderà a tutti i tuoi dubbi, terrà organizzati i tuoi clienti, le tue fatture e ti farà dormire sonni tranquilli grazie a precise previsioni di spesa per le tasse, che potrai conoscere in anticipo fino ai due anni successivi a quello in corso. Potrai dimenticarti di avere la partita IVA e occuparti solo di fare le fatture e pagare gli F24 che Fiscozen ti fornirà per tempo, così da non ritardare nessun pagamento. E se hai un dubbio, tranquillo: tramite chat, email o telefono un consulente fiscale dedicato di Fiscozen risponderà a tutte le tue domande, in qualsiasi momento.

Tu rilassati, lavora e impegnati. A tutto il resto ci pensa Fiscozen!

5/5 (1)

Questo articolo ti è stato utile? Lascia una valutazione